Il mio carrello

Non hai articoli nel carrello.

Subtotale: € 0,00

Acne Giovanile

La forma più comune di acne è l’acne giovanile, cioè quella che compare in pubertà e accompagna, generalmente, un adolescente lungo il suo percorso fino all’età adulta: raggiunge l’apice della sua manifestazione tra i 14 e i 18 anni e inizia a migliorare dopo i 20 anni. La causa, come abbiamo visto, è probabilmente da ascriversi alle variazioni ormonali che accompagnano la comparsa della pubertà ed è pertanto quella che attanaglia sia donne che uomini, in egual misura. La forma che colpisce il viso è quella più delicata da trattare, in quanto se non correttamente curata può lasciare dei segni evidenti che possono comportare problemi psicologici anche complessi.

Trattamento

Il trattamento delle forme lievi o moderate dell’acne giovanile si basa su alcune metodiche di semplice attuazione, ma che richiedono costanza, pazienza e molta dedizione.

1. Corretta detersione. Eliminare cioè le impurità che si accumulano sul viso durante la giornata e le tossine che la nostra pelle naturalmente produce e che vanno ad ostruire i pori che, nella patologia acneica, sono già oberati dal sebo; il numero di lavaggi ideale, in un giorno, è di due: mattino e sera.

2. Esfoliazione e sebonormalizzazione. Questo è uno step di primaria importanza, poiché l'esfoliazione chimica, oltre a rimuovere le cellule morte, le impurità e il sebo in eccesso, che sono la causa della comedogenesi, stimola anche il turnover cellulare, inducendo così un rinnovamento dello strato superficiale della pelle e un miglioramento visibile della pelle stessa.

3. Idratazione. L’idratazione è una tappa indispensabile dopo l'esfoliazione. Nella pelle acneica deve essere studiata in modo da non occludere i pori con sostanze grasse (onnipresenti in tutte le creme cosmetiche), ma deve contemporaneamente essere in grado di soddisfare il bisogno d'acqua sottocutaneo senza l’utilizzo di sostanze comedogeniche.

4.Disinfiammazione delle lesioni. Utilizzando sostanze lenitive come l'ossido di zinco, che, applicate direttamente sul brufolo, nell'arco di una notte riducono la colorazione rossa tipica dell'infiammazione acneica e la disinfiammano completamente, asciugandola e riducendone anche le dimensioni.

Il trattamento di forme più severe invece richiede un iter farmacologico con sostanze somministrabili solo conseguentemente a prescrizione medica. Possono essere trattamenti topici, come antibiotici, retinoici, che mirano a ridurre l’infiammazione, oppure sistemici, come antibiotici orali, che però sono spogliati dell’effetto antibatterico mantenendo quello antinfiammatorio, precauzione indispensabile per l'antibiotico-resistenza.

Fondamentale, inoltre, è il dialogo tra medico e paziente, che è alla base del successo terapeutico: l’aderenza alla terapia, che discende dal seguire il paziente nell’iter clinico, è la prima prerogativa necessaria per l’efficacia del trattamento.

COME COMBATTERLA

MATTINA

1. Detergere intensamente con Alpha Beta Soap

2. Idratare con 1 goccia del siero Oil free Moisturing Gel,  dall'azione sebonormalizzante (ottima base del trucco)

SERA

1. Struccare con Gentle Make Up Remover

2. Detergere con Alpha Beta Soap

3. Esfoliare con Salicylic Acid Exfoliator (la frequenza di utilizzo varia in base alla quantità di sebo e brufoli presenti sulla pelle)

    › Pelle molto grassa e spessa con lesioni acneiche: 5 volte a settimana

    › Pelle grassa e lesioni acneiche: 3 volte a settimana

    › Pelle grassa, lucida e con pori dilatati: 1 o 2 volte a settimana

4. Idratare con 1 goccia del siero Oil free Moisturing Gel,  dall'azione sebonormalizzante

5. Lenire e asciugare le lesioni acneiche con Dry Spot

Soluzioni

  1. MICELLAR CLEANSING WATER

    MICELLAR CLEANSING WATER

    Acqua micellare viso-occhi ideale per rimuovere delicatamente make-up e impurità anche dalle pelli più sensibili. Senza alcool e profumo. Per saperne di più
     
    € 21,00

     
     
  2. CLEANSING PURIFYING MASQUE

    CLEANSING PURIFYING MASQUE

    Maschera purificante, adsorbente e lenitiva a base di Ossido di Zinco 5%, Zolfo 2,5% e Acido Salicilico 0,5%. Purifica la pelle in profondità rendendola più liscia e morbida. Per saperne di più
     
    € 39,00

     
     
  3. AHA/BHA PURIFYING CLEANSER

    AHA/BHA PURIFYING CLEANSER

    Gel detergente purificante per la pulizia profonda delle pelli miste grasse e a tendenza acneica. Non fotosensibilizzante. Per saperne di più
     
    € 25,00

     
     
  4. SALICYLIC ACID EXFOLIATOR 2%

    SALICYLIC ACID EXFOLIATOR 2%

    Esfoliante viso/corpo formulato con Acido Salicilico al 2%. Indicato per levigare e migliorare il trofismo di pelli grasse e a tendenza acneica, con pori dilatati e/o macchie post-acne. Per saperne di più
     
    € 39,00

     
     
  5. Oil Free Moisturizer Gel

    Oil Free Moisturizer Gel

    Gel idratante sebo-normalizzante indicato nell’idratazione di pelli grasse e a tendenza acneica. Per saperne di più
     
    € 35,00

     
     
  6. DRY SPOT

    DRY SPOT

    Prodotto astringente a base di Zolfo 7,5%, Ossido di Zinco 2% e Acido Salicilico 0,5% indicato per il trattamento locale dei brufoli. Riduce rossore e gonfiore lasciando la pelle visibilmente sana. Per saperne di più
     
    € 38,00